Back to top

Regolamento EcoTrail Florence 2020 18 km

Art. 1 INFORMAZIONI GENERALI
Camelbag ssdrl, con il Patrocinio del Comune di Firenze, della Città Metropolitana di Firenze, della Regione Toscana e del Comune di Fiesole organizza per sabato 28 marzo 2020 l’EcoTrail Florence, corsa a piedi di 18 km con 400 metri di dislivello positivo, con partenza alle 10:00 da Fiesole e arrivo a Piazzale Michelangelo a Firenze. Il tracciato si sviluppa per l’80% circa su strade sterrate e sentieri. Tutte le informazioni sono contenute nel sito www.ecotrailflorence.com.

Art. 2 ISCRIZIONI
Possono iscriversi all’EcoTrail Florence tutti gli atleti maggiorenni in possesso di certificato medico sportivo per l’attività agonistica, in corso di validità al 28 marzo 2020. Non saranno accettate iscrizioni di atleti che stanno scontando squalifiche per uso di sostanza dopanti. Le iscrizioni online chiuderanno giovedì 26 marzo 2020 o al raggiungimento del numero chiuso di 500 concorrenti. Le modalità di iscrizione sono indicate nell’apposita pagina del sito.

Art. 3 QUOTA DI ISCRIZIONE
La quota di iscrizione è la seguente:

dal 01 ottobre al 15 novembre 2019 € 15,00
dal 16 novembre al 20 febbraio 2020 € 18,00
dal 21 febbraio al 26 marzo 2020 € 22,00

e comprende:
- pettorale di gara
- assistenza lungo il percorso
- gadget tecnico
- ristori lungo il percorso e ristoro finale

La quota di iscrizione non è rimborsabile in caso di rinuncia. 

In caso di annullamento della gara per cause di forza maggiore, fino a 15 giorni prima dell’evento, l’Organizzazione si riserva di rimborsare una percentuale pari al 50% della quota di iscrizione pagata. Tale percentuale è giustificata dalle molteplici spese che l’Organizzazione ha già effettuato e che non può recuperare.
In caso di interruzione o annullamento della gara per motivi atmosferici, o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti.

Non è consentito:
- lo scambio o la cessione del pettorale
- il posticipo della quota di iscrizione all’anno successivo.

Art. 4 CERTIFICAZIONE MEDICA
Gli atleti italiani devono obbligatoriamente caricare entro il 10 marzo 2020 sul proprio spazio corridore, raggiungibile a questo link >> una copia del certificato medico per l’attività agonistica in corso di validità al 28/03/2020. I certificati medici accettati devono riportare la dicitura ATLETICA LEGGERA.
Gli atleti non residenti in Italia dovranno invece obbligatoriamente scaricare il modulo pubblicato a questo link >>
Una volta compilato e timbrato dal medico, dovrà essere caricato sul proprio spazio corridore a questo link >> sempre entro il 10 marzo 2020.

Art. 5 RITIRO PETTORALE E PACCO GARA
Le operazioni di ritiro pettorale e pacco gara avverranno: 
- venerdì 27 marzo dalle 15 alle 20 a Firenze/Piazzale Michelangelo 
- sabato 28 marzo dalle 8:00 alle 09:30 in piazza Mino da Fiesole (Fiesole), sotto la sede del Comune.

Art. 6 PARTENZA
I concorrenti dovranno presentarsi in piazza Mino da Fiesole (Fiesole) entro le ore 09:30 di sabato 28 marzo. Alle 10:00 sarà dato il via.
Dalle 09:00 di sabato 28 marzo nei pressi della partenza sarà disponibile un deposito borse, che saranno trasportate in zona arrivo a Piazzale Michelangelo a Firenze. Si raccomanda di non inserire nelle borse oggetti di valore; in ogni caso l’organizzazione non è responsabile di eventuali furti, smarrimenti o danneggiamenti delle borse o del loro contenuto.
Dopo l’arrivo, le borse dovranno essere ritirate in zona arrivo a Piazzale Michelangelo a Firenze entro e non oltre le 15 di sabato 28 marzo, dietro presentazione del pettorale di gara.

Art. 7 PERCORSO
Il percorso dell’EcoTrail Florence 18 km è il seguente:
Piazza Mino da Fiesole, Via Santa Maria, Via Santa Chiara, Via di Monte Ceceri, Via Mari, via dei Medici, Via Corsica, Monte Ceceri, Via Cave di Maiano, Fattoria di Maiano, Via degli Scalpellini, Via Simone Mosca, Via di San Romano, Via del Pianerottolo, Via del Rossellino, Via del Loretino, Parco Pazzagli, Via della Funga, argine Arno, Lungarno del Tempio (ciclabile), Ponte San Niccolò, Piazza Ferrucci, Viale Michelangiolo, Piazzale Michelangelo.

Il percorso potrà subire variazioni in caso di chiusura di tratti stradali o per cause di forza maggiore indipendenti dall’organizzazione. I chilometri non sono segnati. I concorrenti dovranno rispettare rigorosamente il codice della strada e il percorso di gara segnalato, evitando di prendere scorciatoie o tagliare tratti del tracciato. L'allontanamento dal percorso ufficiale, oltre a comportare la squalifica dall’ordine di arrivo, avverrà ad esclusivo rischio e pericolo del concorrente.

Art. 8 SICUREZZA E CONTROLLO
Sul percorso saranno presenti addetti dell’organizzazione e personale della protezione civile in costante contatto con la base. Ambulanze e personale medico e paramedico stazioneranno in diversi punti del percorso, nonché alla partenza e all’arrivo, dove sarà presente anche un team medico e un punto radio di assistenza. Lungo il tracciato saranno istituiti dei punti di controllo, dove addetti dell’organizzazione monitoreranno il passaggio degli atleti e potranno controllare il materiale obbligatorio. Chiunque rifiuterà di sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio sarà immediatamente squalificato.

Art. 9 AMBIENTE
I concorrenti dovranno tenere un comportamento rispettoso dell'ambiente, evitando di disperdere rifiuti. Chiunque sarà sorpreso ad abbandonare rifiuti lungo il percorso sarà squalificato dalla gara. L’EcoTrail Florence aderisce alla campagna promossa da Spirito Trail “Io non getto i miei rifiuti”.

Art. 10 METEO
In caso di fenomeni meteo importanti (nebbia fitta, forti temporali), l’organizzazione si riserva di effettuare, anche all’ultimo minuto o durante lo svolgimento della gara, variazioni di percorso in modo da eliminare potenziali pericoli o condizioni di forte disagio per i partecipanti e i volontari. Le eventuali variazioni saranno comunicate ai partecipanti e segnalate dagli addetti. L’organizzazione si riserva inoltre di sospendere o annullare la gara nel caso in cui le condizioni meteorologiche mettessero a rischio l’incolumità dei partecipanti, dei volontari o dei soccorritori. In caso di interruzione o annullamento della gara per motivi atmosferici, o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti.

Art. 11 MATERIALE OBBLIGATORIO
È obbligatorio avere con sé, per tutta la durata della gara, il seguente materiale:
- camelbag o portaborraccia che contenga almeno mezzo litro di liquidi
- tazza, bicchiere o borraccia (nessun bicchiere ai ristori)
- giacca a vento
- pettorale di gara visibile durante tutta la durata della corsa

Art. 12 SQUALIFICHE
È prevista l’immediata squalifica, con ritiro del pettorale di gara, per le seguenti infrazioni:
- taglio del percorso di gara
- abbandono di rifiuti sul percorso
- mancato soccorso ad un concorrente in difficoltà
- insulti o minacce a organizzatori o volontari
- mancanza del materiale obbligatorio.

Art. 13 TEMPO MASSIMO
Il tempo massimo per giungere all’arrivo è di 4 ore (entro le 14:00 di sabato 28 marzo).
Non sono previsti cancelli orari. 
Un “servizio scopa” percorrerà il tracciato seguendo l’ultimo concorrente.

Art. 14 SEMI-AUTOSUFFICIENZA E RISTORI
Si corre in regime di semi-autosufficienza (vedi art. 11 materiale obbligatorio); sul percorso è presente un ristoro, in comune con gli altri percorsi da 43 e 80 km:
- KM 5 Fattoria di Maiano
È vietato l’accompagnamento in gara.

Art. 15 PREMI
Saranno assegnati premi in natura ai primi 3 uomini e alle prime 3 donne. Non sono previsti premi di categoria.

Art. 16 DIRITTI DI IMMAGINE
Con l'iscrizione, i concorrenti autorizzano l'organizzazione all'utilizzo gratuito, senza limiti territoriali e di tempo, di immagini fisse e in movimento che li ritraggano in occasione della partecipazione all’EcoTrail Florence.

Art. 17 DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’
La volontaria iscrizione e la conseguente partecipazione alla corsa indicano la piena accettazione del presente regolamento e delle modifiche eventualmente apportate. Con l’iscrizione, il partecipante esonera gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile sia penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. 

Art. 18 PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI
CAMELBAG SSDRL aderisce alla protezione dei dati personali e si impegna a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati personali in conformità al regolamento UE 2016/679 del Parlamento e del Consiglio europeo, del 27 aprile 2016, per la protezione delle persone fisiche in relazione al trattamento dei dati personali e la libera circolazione di tali dati (di seguito "GDPR"), in particolare prendendo tutte le precauzioni necessarie per prevenire la distorsione e il danneggiamento di tali dati e per impedire a terzi non autorizzati di accedervi.

Per maggiori dettagli, leggi l'informativa completa (in inglese) >>